Riscaldamento a Pannelli Radianti e Pannelli Solari

Abbiamo più volte parlato del sistema di riscaldamento a pavimento, ormai avete ben capito di che si tratta. Il suo funzionamento è noto. Ora pensiamo ai pannelli solari. Anche questo argomento è stato sviscerato, sappiamo come possiamo avere acqua calda con il sole. Adesso pensiamo di unire le due tecnologie, che cosa avremo? Riscaldamento a pannelli radianti con collettore solare termico. Cosa significa in pratica? Riscaldamento gratuito, senza pagare un centesimo di euro sulla bolletta del gas. Cerchiamo di capirne di più.




Magari ci ripetiamo, ma è meglio chiarire il concetto alla base del riscaldamento a pannelli radiante, comunemente chiamato a pavimento. Sotto al massetto sono stesi una serie di tubi in cui scorre un fluido riscaldato tramite gas a circa 35 gradi. Il calore si diffonde per tutta l'abitazione dal pavimento. Il vantaggio rispetto ai normali termosifoni è che abbiamo bisogno di metà energia. Mentre con i radiatori dobbiamo portare l'acqua a 70 gradi, con il riscaldamento a pavimento ne bastano 35.

Ora pensiamo che questo fluido possa essere riscaldato tramite i collettori solari termici, ovvero tramite l'impianto che abbiamo sul nostro tetto. Per fare ciò non abbiamo bisogno di nessun tipo di combustibile fossile e ne' tantomeno del gas. La cosa funzionerebbe perfettamente perchè anche in inverno i pannelli solari, soprattutto quelli più performanti, gli heat pipe, ottovuoto, riescono a portare l'acqua a 35 gradi anche in giornate in cui è nuvoloso.

Abbiamo bisogno quindi di uno o più collettori (il modulo solare), di un serbatoio per stoccare l'acqua che può essere utilizzata anche per uso sanitario ed un un circuito di collegamento che raccorda l'impianto solare a quello a pannelli radianti.

E' chiaro che poi il sistema è più complesso di quello descritto visto che abbiamo bisogno di valvole, controlli di temperatura ecc.
La quantità di calore che potrà fornire il collettore solare termico dipende dalla quantità di irraggiamento del sole nella giornata. Nei casi in cui la temperatura esterna dovesse scendere di parecchi gradi c'è un sistema di riscaldamento che farebbe uso di combustibile fossile, ma solo in questo caso. Si tratta di un aiuto chiaramente.
Quindi il sistema si connette alla caldaia o a delle resistenze elettriche poste nei serbatoi. .

Dimensionamento:
per 80 mq di casa abbiamo bisogno di circa 6-7 mq di collettore solare .

I costi: 
un sistema di riscaldamento a pannelli radianti e pannelli solari costa circa 10-12 mila euro per una casa di 100 mq. Ciò dipende però da una serie di fattori, ad esempio se il sistema a pannelli radianti è installato a secco oppure se c'è bisogno di rompere il pavimento.

0 commenti:

Posta un commento